Accedi

COPPA ITALIA: IL MILAN C'È!

  • Letto 108 volte

Ieri sera il Milan si è riscattato, in parte, dal periodo nero che lo avvolge. Ha battuto nel Derby di coppa Italia l'acerrima avversaria neroazzurra con un gol di Cutrone, arrivato nel primo tempo dei supplementari. Si è rischiato davvero di arrivare ai calci di rigore.

Ammutoliti i giocatori dell'Inter che dopo il gol subìto hanno gettato la spugna. Icardi quasi inesistente in campo e si parla già di crisi a causa delle tre sconfitte di fila. Calo evidente dell'intera squadra ed emerge un fatto inquietante: se non segna Maurito, la squadra non vince. Manca un secondo attaccante che colpisca gli avversari. Spalletti parla di calo psicologico: " Dal punto di vista mentale dobbiamo fare qualcosa di più". Ma il tecnico non si abbatte e pensa alla prossima sfida contro la Fiorentina.

Cutrone, l'uomo partita, emozionatissimo per il gol commenta: "È un sogno: ieri ero in Primavera e oggi posso esultare qui a San Siro giocando il derby di Milano... non ci credo ancora!" E aggiunge ancora: "Amo il Milan e voglio restare qui: sono entrato in campo con una voglia matta di segnare e vincere".
Altra rivelazione, Donnarumma Senior: il fratello del più famoso Gigio ha dato prova di non essere inferiore al fratello ma da dimenticare l'autogol papera concesso agli avversari ed annullato grazie al VAR. Donnarumma2 ringrazia.

Accedi or Registrati

Iscriviti
Ricordati di Me
Hai dimenticato il tuo Nome Utente?  Hai dimenticato la tua password?